9 novembre 2008

Continuavano a chiamarli media

La Rai ha commentato con La Russa e Fassino la notte elettorale, Repubblica ha titolato l'America cambia pelle, Corriere e Repubblica hanno aperto il giornale e riempito pagine su due complotti due per uccidere Obama. Non vi bastava? Da stamattina (ieri per chi legge, ora non sarà più la) il sito di La Repubblica apre con il titolo: "al Qaeda minaccia gli Usa". La notizia parla di un nastro che sostiene che l'organizzazione terroristica sta preparando un attentato peggiore dell'11 settembre. Preoccupato - umanamente e professionalmente, oggi non ho lavorato - cerco di capire e cerco. Sul New York Times nulla, almeno non tra i titoli. Sul sito della Bbc una notizia c'é. E' abbastanza in disparte, ma c'è. Il titolo? Il messaggio morbido di al Qaeda. In sostanza c'è scritto che al Qaeda apre a una qualche forma di trattativa con un nastro. Poi parla di diversi siti islamisti e di toni diversi. La minaccia? Non c'è. Nemmeno su Cnn. Leggete pure, giudicate voi.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

La notizia preferita di Merdubblica sono i post dei regazzini con il poster de Bin Laden nella stanza che si divertono a scrivere post incazzati sui forums jihadisti!!
Rileggetevi questo articoletto ben fatto di 3 anni fa e ancora attualissimo!

La fabbrica di messaggi terroristici falsi

DI COBRA JIHAD

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=1239

Django ha detto...

altre puttanate della stampa italiana

http://www.camilloblog.it/archivio/2008/11/26/al-lupo-al-lupo/

http://www.camilloblog.it/archivio/2008/10/30/il-plot-contro-obama/

http://www.camilloblog.it/archivio/2008/10/28/improbable/

http://www.camilloblog.it/archivio/2008/09/10/obama-non-ha-fatto-una-gaffe/

poi ovviamente ce ne sono molti altri simili.